INGRESSO LIBERO - PAD. 9 INGRESSI NORD - EST

Il franchising ai tempi della crisi

estense

Un quadro imprenditoriale giovane in cui sono protagoniste le donne

di Elena Casolari

Il famoso proverbio “l’unione fa la forza”, sembra essere vero almeno in campo commerciale se si guarda al continuo sviluppo ed espansione del modello di business del franchising.

Nella giornata dedicata a questa pratica di affiliazione commerciale è stata presentata presso la sede di Confesercenti di Ferrara un’indagine svolta nel periodo febbraio/marzo 2012, a cura del Centro Studi dell’associazione, sulla situazione del franchising sul territorio ferrarese.

La ricerca è stata svolta su un campione di 48 imprese appartenenti a diversi settori commerciali, dalla ristorazione, alle calzature, dalla gioielleria alla cosmesi, per indagare quale fosse lo stato di salute e le caratteristiche principali della realtà del franchising sul territorio ferrarese.

 

L’indagine, presentata dal direttore della Confesercenti di Ferrara Alessandro Osti, ha riportato i dati e le posizioni dei due attori coinvolti nella pratica del franchising: le grandi aziende affilianti e le società affiliate.

Ne emerge un quadro imprenditoriale abbastanza giovane in cui sono protagoniste le donne, in continua  espansione anche in settori nuovi a questa pratica come quello dei servizi.

Affiliati e affilianti risultano soddisfatti della propria attività e della formula franchising e le difficoltà riscontrate sono riconducibili prevalentemente alla situazione generale di crisi economica.

“L’importanza di questa indagine – ha sottolineato la presidente nazionale Fif Confesercenti Patrizia De Luise – è quella di tenere sotto controllo la pratica del franchising che in questo momento di crisi è un settore il cui fatturato ha continuato ad avere il segno più e contribuisce a valorizzare e conservare ciò che nel mondo commerciale ed imprenditoriale va bene”.

La ricerca ha evidenziato, inoltre, un altro punto sottolineato da De Luise e cioè il fatto che “questa pratica non sia solo un’opportunità per giovani e inesperti ,ma come possa diventare un’occasione di investimento importante anche  per chi possiede già un’attività imprenditoriale avviata”.

Questa indagine sul territorio è, quindi, un’occasione per diffondere la cultura del franchising, fornendo la possibilità di informarsi e di venire a conoscenza dei supporti già presenti sul territorio, come i “franchising point”, punti di assistenza e informazione per chiunque sia interessato.

Durante l’incontro è stato rimarcato come “l’importanza di affidare a personale professionalmente competente i punti vendita sul territorio sia fondamentale per poter mantenere il rapporto con i clienti sul territorio,conservando la socialità della vendita”.

Ricerca Espositori
Settori merceologici
Fasce d'investimento
Ricerca per marchio
0 espositori trovati    


 
 
Sei qui: Home Home NEWS Il franchising ai tempi della crisi